ETIOPIA - Addis Abeba

Tour: avventura nel Corno d'Africa

  • Tour di gruppo (voli esclusi)
  • 9 giorni / 8 notti
  • Rifugi , Hotel
  • Come da Programma

Un viaggio che vi porterà alla scoperta di un paese meraviglioso ricco di spiritualità e amore per la tradizione: l'Etiopia. Partendo dalla capitale Addis Abeba, la prima tappa sarà Kombolcha ma nel tragitto non potrà mancare una sosta in un grande mercato rurale dove convergono uomini e donne di molte zone del paese. Resterete affascinati da Lalibela e le sue 11 chiese rupestri scavate nella roccia, un magnifico spettacolo di architettura in perfetta armonia con la natura. Visiterete la meravigliosa collina del Dallol, con il suo paesaggio unico fatto di saline, geyser fumanti e laghi. Il viaggio terminerà con un emozionante trekking sulle montagne di Adame dove vi immergerete totalmente nella cultura lcoale. Questo itinerario vi condurrà alla scoperta non solo delle bellezze artistiche e naturalistiche di questo paese ma anche della sua popolazione e delle sue usanze (come la cerimonia del caffè) e la sua cucina incredibilmente varia e ricca di pietanze. Un viaggio zaino in spalla da non perdere!


A chi è adatto questo itinerario?
Esperto: tour adatto a dei veri esperti backpackers. E' richiesto spirito di adattamento e voglia di scoperta e avventura, la fatica è ampiamente ricambiata dalle esperienze uniche e fuori dal turismo di massa. I pernottamenti e gli spostamenti rispecchiano lo stesso stile alternativo e avventuroso. Le giornate sono piene e intense


Vorresti partire ma non trovi dei compagni di viaggio? Non ti preoccupare prepara lo zaino, a tutto il resto pensiamo noi!

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Dettagli

Programma di viaggio


Giorno1: Addis Abeba - Kombolcha
Pick up alle ore 7 all’aeroporto di Addis Abeba, incontro con il team leader, e partenza per Kombolcha. Lungo la strada interessante sosta al villaggio di Sembete, sulla strada che collega Addis Abeba con le cittadine di Dessie e Kombolcha nel Wollo, dove la domenica si svolge un grande mercato rurale, dove convergono uomini e donne delle zone amhara, oromo, argobba e in misura minore anche Afar. Pernottamento in hotel.


Giorno 2: Kombolcha - Lalibela (336 km 7 ore)
Prima colazione e partenza per il mercato di Bati, in posizione strategica tra gli altopiani, punto d’incontro per la gente che arriva da regioni amhara, oromo e afar. Il grande mercato rurale del lunedì, tra cammelli, bestiame, granaglie e manufatti, è il secondo più grande d’Etiopia, dopo quello di Addis Abeba. Arrivo a Lalibela e pernottamento in hotel.


Giorno 3: Lalibela 
Prima colazione e giornata dedicata alla visita delle 11 chiese rupestri. La dinastia di re che nei primi secoli del primo millennio scavò tra le delle montagne le chiese monolitiche era quella degli Zagwe, considerati usurpatori del trono imperiale perché non discendevano da Re Salomone. Le chiese monolitiche appaiono come un blocco unico costruito nella terra in una voragine. Il blocco non fu costruito ma scavato
attorno e all’interno, e decorato con fregi e finestre e croci seguendo spesso lo stile axumita. Lalibela è l’insieme di Patrimonio Culturale Universale, attrazione turistica, luogo di pellegrinaggio e di preghiera. Pernottamento.


Giorno 4: Lalibela - Mekele (340 km 8 ore)
Prima colazione. Lasciate le terre degli Amhara, si farà ingresso nel territorio del Tigray. passando per il lago Ashianghi e Amba Alagi, luoghi famosi della storia coloniale, caleidoscopio di immagini e suggestivi scorci di un mondo rurale arcaico, con i villaggi annidati lungo i versanti o adagiati sul fondo delle valli, tipici granai di paglia che brillano al sole, gente perennemente in cammino o al lavoro nei campi. Arrivo a fine giornata a Mekele e pernottamento in hotel.


Giorno 5: Mekele - Wukro (60 km 2 ore)
Prima colazione. Partenza per una spettacolare visita della collina del Dallol e la piana di sale, una delle depressioni più basse del mondo. Qui si vedranno saline, buchi nella terra con forme surreali, laghi e geyser fumanti con incredibili sfumature verdi, gialle e rosse. Un’esperienza travolgente. Fenomeni naturali che avvengono con l’incontro fisico e chimico tra acqua, vulcani e sali minerali. Qui vivono gli Afar, che lavorano e commerciano sale, sono pastori nomadi pronti ad appendere capanne mobili ai cammelli per spostarsi su terre più alte quando il clima diventa insostenibile ma alcuni anche stanziali con bestiame e campi. Proseguimento verso la piana di sale, dove sarà forse possibile vedere gli operai Afar che sollevano lastre di sale dalla crosta del lago, gli intagliatori che lo riducono in blocchi, caricare i cammelli e carovane in direzione degli altopiani. Arrivo a Wukro e pernottamento in lodge.


Giorno 6: Wukro
Prima colazione e giornata dedicata alla visita di due chiese rupestri della zona. La chiesa monolitica di Cherkos e quella di Abraha Atsabaha. Sin dagli inizi del cristianesimo in queste zone, i monaci ricavavano luoghi di culto tra le rocce in un incredibile ambiente naturale. Pernottamento. 


Giorno 7 e 8: Wukro - Seheta - Gohgot 
Pensione completa per 2 notti durante il trekking sulle montagne di Adame, nelle valli di Adigrat e Gheralta. Il facile trekking ma pur sempre un trekking, è gestito da comunità locali e le guide del Tigray. Si camminerà passando tra villaggi ed incontri suggestivi, si mangerà essenziale e locale si assisterà alla cerimonia del caffè, si dormirà tutti in condivisa in posti spartani (guesthouse di Seheta e Gohgot) immersi in paesaggi naturali, selvaggi e in quelli che l'uomo terrazza e strappa all'erosione e contiva a teff e orzo. Lo spirito di adattamento sarà ricompensato dalla bellissima esperienza, con una totale immersione nello spirito locale. 


Giorno 9: Gohgot - Mekele - Addis Abeba (120 km 3 ore)
Prima colazione e camminata di 30/40 minuti fino al mezzo privato che partirà per Adigrat e Mekele dove sarà previsto il volo (non incluso) per Addis Abeba. Trasferimento in hotel. Nel pomeriggio visita del museo nazionale dove sono conservati i resti di Lucy. Cena tradizionale e trasferimento in aeroporto


Perchè il volo non è incluso? Come posso prenotarlo?
Il costo del biglietto aereo varia da città a città e ciò non ci permette di offrire un pacchetto che includa anche il volo. Comunicaci da dove vuoi partire e ci occuperemo noi di trovare la soluzione migliore per poi inviarti un preventivo tutto compreso.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Date e prezzi
Prezzo
dal 28/02/21 al 09/03/21
Quota a persona in camera condivisa per 9 giorni/8 notti
€ 1640
dal 25/04/21 al 03/05/21
Quota a persona in camera condivisa per 9 giorni/8 notti
€ 1670
dal 13/10/21 al 21/10/21
Quota a persona in camera condivisa per 9 giorni/8 notti
€ 1640

Supplementi

dal 04/09/19 al 13/10/21
Supplemento singola solo se non si vuole condividere la camera con altri
€ 520
Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Incluso/Escluso

La quota s'intende a persona in camera condivisa


La quota comprende
- 6 pernottamenti in camera condivisa in hotel con prima colazione
- 2 pernottamenti in camera condivisa in rifugi con pensione completa
- 1 quadrupla per tutto il gruppo in day use il giorno 9 ad Addis Abeba fino alle ore 19
- 1 cena tradizionale
- Mezzo privato con autista e guida locale parlante italiano o inglese (secondo disponibilità)
- Escursione al Dallol in 4x4
- Ingressi ai siti e relative guide locali
- 1 trasferimento aeroporto-hotel (9°) che coinciderà con l'ultimo volo domestico in arrivo degli ospiti
- 1 trasferimento ristorante-aeroporto (9°) che coinciderà con il 1° volo del primo ospite in partenza
- Team Leader per tutta la durata del viaggio
- Assicurazione base medico-bagaglio-annullamento


La quota non comprende
- Volo intercontinentale e domestico (Italia-Addis Abeba/Mekele-Addis Abeba/Addis Abeba-Italia) 
- Mance da concordare in loco con il Team Leader
- Visto d'ingresso
- Tutto ciò non specificato ne "La quota comprende"

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Appunti di Viaggio

COSA RENDE SPECIALE QUESTO VIAGGIO?


- Possibilità di abbinare la partenza di ottobre all'altro tour Etiopia Zaino in Spalla
- Villaggio di Sembete e il grande mercato rurale
- Tribù degli amhara, oromo, argobba e Afar
- Il mercato di Bati
- Lalibela e le 11 chiese rupestri e monolitiche
- Mekele e il Tigray
- Il lago Ashianghi e Amba Alagi
- La collina del Dallol, la piana del sale con carovane di cammelli, laghi e geyser fumanti
- Wukro, la chiesa monolitica di Cherkos e di Abraha Atsabaha
- Trekking sulle montagne di Adame con le comunità locali con pasti e cerimonia del caffè
- Museo nazionale di Addis Abeba
- Cena tradizionale




Note importanti


1) Il gruppo sarà composto da un massimo di 14 partecipanti
2) Vi ricordo che sarete accompagnati dal Team Leader Italiano per tutta la durata del viaggio
3) Abbinamento garantito per chi viaggia da solo senza dover pagare nessun supplemento singola (se lo desideri c’è la possibilità di avere la camera singola con un supplemento di 520 euro)
4) Possibilità di camera doppia in caso di 2 pax con semplice richiesta all'atto della prenotazione
5) L’itinerario è articolato con veicoli privati via terra, i cui tempi di percorrenza sono puramente indicativi.
6) Trekking: per 2 notti si richiede spirito d'adattamento. I rifugi sono spartani e puliti, senza luce nè acqua corrente, un solo WC ecologico essenziale. I letti sono dotati di materassi di gomma piuma, lenzuola e coperte pulite. In ogni rifugio ci sono 3 stanze, ogni stanza ha un letto matrimoniale ed un letto singolo (tutti dormono in condivisa). La capacità dei rifugi è limitata, perciò i gruppi maggiori di 6 saranno separati in 2, e i due gruppi realizzeranno il percorso in senso inverso. Le comunità preparano direttamente il cibo con i prodotti di loro produzione, in gran parte vegetariani basati su injera (pane locale) e kitta (pane non lievitato). In ogni rifugio è possibile comprare acqua, bibite e birre. Per chi lo desidera può integrare con cibo proprio (barrette, frutta secca ecc). I cammini previsti per questo itinerario sono semplici e alla portata di tutti ma pur sempre trekking. Si consigliano buone scarpe da trekking ed quipaggiamento per la pioggia. Si ricorda che le altitudini sono elevate (circa 3000 mt.). Sarà necessario seguire i consigli della guida locale riguardo il contatto con la comunità locale e si deve rammentare che è molto radicato in Etiopia l'uso di dare una mancia per i piccoli servizi ricevuti. 
7) 
8) OBBLIGATORIO fornire tutti i dati del passaporto al momento della conferma
9) OBBLIGO di bagaglio morbido


Info Utili


Passaporto: con validità residua di almeno 6 mesi
Visto d’ingresso: si ottiene direttamente all’aeroporto di Addis Abeba dietro pagamento di 50 usd
Vaccinazioni obbligatorie: Non è obbligatoria nessuna vaccinazione. Consigliabile profilassi antimalarica per i viaggi nel sud e contro la febbre gialla nella valle dell’Omo. 
Situazione climatica: l’Etiopia è un Paese tropicale il cui clima varia soprattutto in funzione dell'altitudine (la capitale Addis Abeba si trova a 2.355 metri s.l.m.). La depressione della Dancalia nel Nord-Est del Paese, disseminata di laghi salati e la regione somala nel Sud-Est sono aree semidesertiche e torride. Gli altipiani abissini, che occupano la parte centrale e settentrionale del Paese, hanno un clima più temperato. Le piogge nella zona di Addis Abeba e dell’altopiano sono concentrate nella “stagione delle piccole piogge” (marzo-aprile) e nella “stagione delle grandi piogge” (giugno-settembre).
Fuso orario: + 2 ore rispetto all'Italia; + 1 ora quando in Italia vige l'ora legale
Lingue parlate: amarico (lingua ufficiale), oromo, somalo, tigrino e varie lingue locali . Diffuso l’inglese, soprattutto nei centri urbani.
Religioni: cristianesimo ortodosso (43,5%), islam (33,9%), cristianesimo protestante (18,5%), minoranze cristiane cattoliche e animiste.
Moneta locale: Birr (ETB)

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!

Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!